Servizio legale malasanità, i vantaggi

Servizio legale malasanità vantaggi

Un ottimo servizio legale malasanità è sicuramente il primo passo giusto per poter fronteggiare in maniera adeguata un caso di errore medico. Quando si parla di malasanità si fa riferimento ad un caso in cui un medico abbia compiuto degli errori per colpa o negligenza o imperizia e questi errori abbiano causato un danno al paziente. Si sentono talora storie di persone rimaste lese a causa di cure sbagliate. Oppure di pazienti morti sotto i ferri o di terapie errate o diagnosi tardive per colpa dei medici. In questi casi, il personale sanitario può essere chiamato a rispondere di responsabilità nei confronti della persona danneggiata.
La malasanità non è sempre facile da riconoscere, in alcuni casi è necessario scorgere quale è stato il comportamento inadatto o colposo del professionista.
Affidarsi ad un servizio accurato e competente per riconoscere i casi di malasanità e per far valere i propri diritti è la cosa giusta da fare.

Servizio errori medici

Un servizio legale per errori medici consiste in quel servizio che consente di valutare se vi siano i presupposti per poter agire nei confronti dell’ospedale, e quali siano i modi migliori per farlo. “Denunciare l’ospedale” non sempre è la soluzione più vantaggiosa per la persona danneggiata, anzi. Ecco perché bisogna sempre valutare caso per caso quali siano le soluzioni migliori per muoversi nel caso di malasanità.
Un servizio legale adatto può fare davvero la differenza e permettere un risparmio di tempo e denaro non indifferente.
Il nostro servizio legale è completo e a disposizione di tutti coloro che ritengano di aver subito un danno a causa di un comportamento dei medici o dell’ospedale.
Non c’è alcuna tariffa da pagare nei confronti degli avvocati specializzati in malasanità o dei consulenti o medici legali. L’unico compenso viene riconosciuto in percentuale sul risarcimento solamente se viene erogato. In questo modo tutto il team lavora per ottenere il massimo della soddisfazione del cliente ed il rispetto dei suoi diritti.

Scegliere avvocati specializzati

Quando si tratta di far valere il diritto al risarcimento del danno da malasanità è bene rivolgersi a personale specializzato. Non è indicato invece fare riferimento ad avvocati che non siano altamente specializzati proprio nel settore di riferimento. La soluzione migliore è quella di affidarsi a chi abbia già una grande esperienza alle spalle. Essi hanno le conoscenze adeguate per affrontare la causa sia nei tribunali che in sede di negoziazione o di mediazione obbligatoria.
I nostri esperti avvocati conoscono bene le sfaccettature del tema dell’errore medico, della responsabilità medica e sanitaria, e possono affidarsi a diverse tecnologie per poter valutare come procedere caso per caso.

Nel grande caos dell’offerta avvocati specializzati malasanità sarebbe meglio quindi appoggiarsi a chi ha fatto di questa specializzazione un vero lavoro nell’interesse del cliente. Meglio evitare avvocati generalisti che non si siano specificamente formati nel ramo medico e che non abbiano una nutrita conoscenza ed esperienza nell’ambito della medicina legale e delle cause da errore medico. L’assistenza professionale e legale che forniamo è seria e garantita. Valutiamo sin da subito se vi siano i presupposti per poter procedere al caso oppure se non sussista l’ipotesi di mala sanità, e poi valutiamo col cliente la soluzione migliore nel caso concreto. Concretezza e serietà sono le colonne portanti del nostro servizio.

Servizio legale malasanità: vantaggi

Perché rivolgersi ad un servizio legale malasanità organizzato e specializzato anziché invece ad un servizio qualsiasi? I motivi sono diversi. Innanzitutto un servizio specializzato consente di accedere a dei professionisti che abbiano studiato e fatto esperienza nel campo delicato e complesso della malasanità.
Il tema della malasanità è molto complicato ed oggetto di recenti nuove normative che hanno avuto un impatto non indifferente sulla giurisprudenza. Ecco perché bisogna rivolgersi ad un servizio ad hoc se si intende tutelarsi in un caso simile. Un avvocato generalista non può bastare per affrontare il problema degli errori medici, ci vuole una formazione ed esperienza molto specifica.

Non solo: grazie alla consulenza con medici legali, tutti i documenti verranno attentamente analizzati (dalla cartella clinica alle radiografie, ai risultati delle visite, alle certificazioni) in modo da poter valutare quali siano le possibilità di successo.
Inoltre affrontare da soli una questione come quella della malasanità rischia di non portare a concreti risultati, o ad ottenere delle somme minori in sede di accordo stragiudiziale. Noi riteniamo che il cliente abbia diritto ad essere tutelato al 100%. Di conseguenza egli ha diritto a ricevere tutto il risarcimento che gli spetta. Perché accontentarsi? Rivolgendosi ad un servizio legale specifico si può ottenere il massimo.

Trasparenza del servizio

Un altro grande vantaggio di interfacciarsi con un team specializzato è quello di poter sempre contare sulla massima trasparenza. Il nostro team, ad esempio, non prevede alcun costo di assistenza legale o per la consulenza dei medici legali quando il caso viene studiato.
Dopo l’analisi della documentazione, si decide se è opportuno o meno ottenere il risarcimento, quindi se esiste un danno da malasanità. Solamente a questo punto si stabilisce come agire, se chiedendo i danni in un giudizio civile oppure accordandosi in sede stragiudiziale (la mediazione obbligatoria per malasanità). Il nostro team mira a valutare specificamente caso per caso per scoprire quale sia la soluzione migliore per il cliente e per soddisfarlo al 100%.

Dopo la valutazione del caso, si può percorrere la strada della negoziazione, con lo scopo di valutare la possibilità di accedere ad un accordo soddisfacente per il cliente. In alternativa è possibile optare per la mediazione, una negoziazione stragiudiziale ai termini di legge. Se essa non va a buon fine, è possibile ricorrere in giudizio in sede civile per una sentenza che stabilisca l’importo del risarcimento da malasanità.
Solamente laddove venga erogato il risarcimento il cliente dovrà corrisponderne una parte percentuale come compenso. Se non viene erogato il risarcimento non si deve corrispondere nulla.
La consulenza e l’assistenza legale perdurano lungo tutta la durata di questo procedimento. Lo scopo del nostro servizio è quello di accompagnare il cliente verso la soddisfazione delle sue esigenze e curare la richiesta di risarcimento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *